IL TRAVASO MONTESSORIANO?‍?


L’azione del travasare indica il movimento che la mano compie per trasferire un contenuto da un oggetto ad un altro. Si tratta di un movimento complesso che spinge il bambino a compiere numerose azioni: raccogliere, mantenere “intatto” il contenuto raccolto e versarlo in un nuovo recipiente. In questo modo, si dà al bambino la possibilità di controllare il movimento della mano, del polso, del braccio e della spalla che devono lavorare in stretta connessione con lo sguardo e concentrazione. È un’attività impegnativa ma allo stesso tempo rinforza le sue competenze, aiutandolo a gestire, non solo la sua forza fisica ma anche il sentimento di frustrazione o di successo che può manifestare durante tutta la sua durata.